Dieci cose sull’affare Cassano – Garrone che non troverete altrove

in realtà non era un abbraccio. Era wrestling!

  1. I testi di Cassano, quelli del famoso battibecco, erano scritti da Checco Zalone. Ora sarà sospeso da Zelig.
  2. Cassano e Garrone in realtà si amano. La sceneggiatura dei prossimi mesi prevede delle storielle con Brooke e Ridge, ma poi torneranno insieme. È il pubblico che lo vuole. Alla faccia della buonanima di Sally Spectra.
  3. Cassano rivendica con orgoglio di non aver mai dato del “vecchio di merda” a Garrone.  “Ho detto ‘Figl’ e bucchino’, non ‘vecchio di merda’. Le parole sono importanti!” Parole con la o chiusa, ovviamente.
  4. Cassano fa leva sulla genovesità di Garrone per essere riammesso in squadra: “Mi riduco lo stipendio a un milione, per giocare”. Se scala di altre dieci euro è fatta, secondo me.
  5. Lui e Totti, in qualche modo, di nuovo tre metri sopra il cielo. O sottoterra.
  6. Cassano ha bevuto petrolio in diretta TV, solo per chiedere scusa a Garrone. Ringraziando Dio quest’ultimo non è il proprietario della Guttalax Inc.
  7. Carolina, la moglie di Cassano, ha problemi con la gravidanza. Gigi D’alessio è un problema di entrambi. Invece.
  8. Cassano ha usato la televisione per chiedere scusa a Garrone e ai tifosi. Certo, aver scelto di farlo in Klingon non è stata una buona idea.
  9. La lega calcio si è tirata indietro e non si pronuncerà sulla vicenda. “Scusate, ma il remake di Casa Vianello non c’interessa”.
  10. Scoop: Garrone in realtà ha già firmato per l’Inter. Andrà lì in cambio di Coutinho, del secondo di Benitez e dell’urna con le ceneri dell’avvocato Prisco. Bomba!

Anteprima esclusiva gianchipopuntocom: la canzone che Gigi D’Alessio sta scrivendo per il figlio di Cassano

8 pensieri su “Dieci cose sull’affare Cassano – Garrone che non troverete altrove

  1. tu comunque con Toto e Tata fai i danni.
    Sono due giorni che canto la pioggia viola, e soprattutto faccio la mossa davanti alla finestra.

    Ma Garrone che da figli’endrò (rimanendo in tema) rivela che Delneri gli disse “tanto Cassano farà con lei quello che ha fatto con Sensi e il patron del Real” tanto per seminare benevolenza e pace? :D

  2. e infatti gira voce che lo sbrocco di cassano sia avvenuto non per la storia del premio, ma perché al rifiuto garrone ha subito tirato in mezzo sensi. E lui ha perso la testa. boh

  3. voglio solo dirvi che da bambino ad alberobello ho visto toti e tata (emi, c’era anche emiliano. scusa il gioco di parole. con la o chiusa, detta anche o di meg).
    facevano ridere.

    per giorgio.

    “occhio a spingere per cambiare ranieri. occhio! perchè dovunque sono andato ho sempre fatto meglio del mio predecessore, e chi mi ha seguito ha sempre fatto peggio”.

    claudio ranieri.
    – chelsea: stagioni 4, campionati vinti 0; il suo successore mourinho: stagioni 3, campionati vinti 2.
    – cagliari: stagioni 3, una promozione in serie A; il suo successore mazzone: stagioni 2, una storica qualificazione in coppa uefa.
    – valencia: stagioni 2, campionati vinti 0; il suo successore cuper: stagioni 2, campionati vinti 0 (ma 2 finali di champions consecutive).

  4. suggerimento: se la prossima volta linkate anche una delle telenovele di Toti e Tata avrete delle succosissime quote rosa nei commenti ai post scaccia-figa ;P

  5. I’ve been browsing onnlie greater than three hours nowadays, but I never found any interesting article like yours. It is lovely value enough for me. Personally, if all website owners and bloggers made excellent content material as you probably did, the net shall be much more helpful than ever before.VA:F [1.9.22_1171]please wait…VA:F [1.9.22_1171](from 0 votes)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...